Un Tour alla Scoperta del Connubio Pizza-Nettare di Bacco – Villa Saletta Tour

Al connubio pizza–nettare di Bacco dedicato il

Villa Saletta Tour 2023

Un viaggio in alcune tra premiate pizzerie italiane con le etichette
di Villa Saletta presentate da note firme enogastronomiche

Cinque tappe insieme ai giornalisti 
Giuseppe Carrus, Alessandra Piubello, Andrea Radic, 
Luciano Pignataro e Leonardo Romanelli 

Riparte il Villa Saletta Tour, un viaggio con i vini della fattoria di Palaia (Pi) in giro per l’Italia con importanti firme vinicole e gastronomiche.

Quest’anno il tour, alla sua terza edizione, avrà come tema la pizza d’autore e porterà le etichette della cantina toscana in alcune tra le più importanti pizzerie del Bel Paese.

Villa Saletta, antica fattoria di oltre 1100 ettari con vigneti, oliveti, borghi, pioppete, tartufaie, seminativi e bosco, oltre a tre ville per l’accoglienza di livello ed un grande progetto per la costruzione di un resort a “sette stelle” nell’antichissimo borgo Villa Saletta, tra i più scenografici set cinematografici (ricordiamo La Notte di San Lorenzo dei Fratelli Taviani), girerà l’Italia con le sue etichette ed alcune tra le più importanti firme del mondo del vino e del cibo, facendo sosta in pizzerie dello Stivale che amano e valorizzano il connubio pizza-nettare di Bacco.

Saranno cinque le tappe dell’edizione 2023 grazie alle quali, partecipando alle serate proposte dai pizzaioli che creeranno gustosi lievitati che al meglio sposeranno le etichette di Villa Saletta, si potrà conoscere la produzione vitivinicola dell’azienda dove si allevano uve sangiovese, cabernet franc, cabernet sauvignon e merlot dalle quali si ottengono uno spumante metodo classico da sangiovese, un rosato blend di tutte le uve aziendali, un Chianti Superiore Docg e tre rossi Igt Toscana.

Ad accompagnare Villa Saletta in questo goloso viaggio saranno cinque giornalisti italiani che presenzieranno ad ogni singola serata insieme all’amministratore e direttore tecnico dell’azienda David Landini ed introdurranno al pubblico presente la realtà e le sue referenze.

Parteciperanno al Villa Saletta Tour 2023 Giuseppe Carrus, curatore guida vini Gambero Rosso ed esperto di cibo e di tradizioni culinarie, Alessandra Piubello, direttore responsabile di numerosi periodici, curatrice della Guida Oro I Vini di Veronelli e collaboratrice di importanti riviste di settore nazionali e internazionali, Andrea Radic, dal 2018 firma di “Gusta & Degusta” del mensile La Freccia, di cura “Gourmet” su Fsnews.it, conduttore di “A Spasso con Radic” su Radio Rai e di “Italia Vicina” su Gambero Rosso Channel (Sky Italia), Luciano Pignataro autore di diverse pubblicazioni, storica firma di Il Mattino, fondatore del blog Luciano Pignataro e tra i massimi esperti di pizza e Leonardo Romanelli, autore di libri, opinionista della trasmissione Geo su Rai 3, collaboratore delle guide Vini, Ristoranti, Pizzerie ed altre ancora del Gambero Rosso ed organizzatore di eventi.

Calendario Serate

Martedì 30 maggio – Napoli – ore 20.30
Pizzeria Salvo a riviera di Chiaia 271 insieme a Luciano Pignataro ed alle pizze dei fratelli Francesco e Salvatore Salvo
Per info e prenotazioni: 081 359 9926

Giovedì 8 giugno – Firenze – ore 20.30
Pizzeria Il Vecchio e il Mare in via Vincenzo Gioberti 61N insieme a Leonardo Romanelli ed alle pizze di Mario Cipriano
Per info e prenotazioni:  055 669575

Martedì 19 settembre – Milano – ore 20.30
Pizzeria Cocciuto a Milano insieme ad Andrea Radic

Giovedì 5 ottobre –  San Martino Buon Albergo (Verona) – ore 20.30
Pizzeria Renato Bosco in piazza del Popolo 46 insieme ad Alessandra Piubello ed alle pizze di Renato Bosco
Per info e prenotazioni:  331 987 3375

Data ancora da ufficializzare – Reggio Emilia – ore 20.30
Pizzeria Piccola Piedigrotta in piazza XXV Aprile 1 con Giuseppe Carrus e le pizze di Giovanni Mandara
Per info e prenotazioni: 0522 434922

Villa Saletta
via Fermi 14 – Loc Montanelli – PALAIA (PI) – Tel +39 (0)587 628121 
mail info@villasaletta.com  

Ufficio Stampa
Roberta Perna Comunicazione Enogastronomica

Lascia un commento