Home Eventi Culturali Eventi Festa della Donna Mostre Teatro Marzo Donna a Lastra a Signa (FI)
Marzo Donna a Lastra a Signa (FI)

Marzo Donna a Lastra a Signa (FI)

Marzo Donna

Giornata Internazionale della Donna

Dal 1 al 30 Marzo 2022
Lastra a Signa (FI)

Marzo Donna a Lastra a Signa (FI) – Torna il programma del Marzo Donna: gli appuntamenti promossi dal Comune di Lastra a Signa in occasione della Giornata Internazionale della Donna che come di consueto abbracceranno tutto il mese di marzo. Quest’anno il cartellone di iniziative presenterà appuntamenti che spazieranno dal teatro, salute e prevenzione, creatività, sport e cultura.

La città si colorerà con le bellissime illustrazioni di Enrica Mannari che grazie al progetto MotivArte porterà negli spazi pubblici del territorio immagini da lei elaborate con frasi motivazionali dedicate alle donne, la Del Vecchia Spa azienda che produce macchine da cucire con sede a Lastra a Signa, grazie al progetto Storie di Donne Scucite, offrirà laboratori gratuiti dedicati a chi vuole mettere in gioco la propria creatività. Una parte importante del programma sarà dedicato alla prevenzione del tumore al seno grazie al progetto in collaborazione con Fondazione ANT Italia Onlus.

Ma andiamo con ordine: il cartellone partirà martedì 1° marzo alle 21 quando al Teatro delle Arti andrà in scena lo spettacolo Sibilla Aleramo, così bella come un sogno di Lorenzo Bertolani con Lorella Serni, attrice e Volfango Dami al pianoforte in occasione dei 90 anni dalla morte di Dino Campana (ingresso gratuito, prenotazioni al numero 0558720058 e o scrivere una mail a biglietteria@tparte.it).

Venerdì 4 marzo sempre al Teatro delle Arti si terrà lo spettacolo La Mite, inserito nella stagione Nel cuore delle cose, a cura di Teatro d’Imbarco per la regia di Nicola Zavagli con Beatrice Visibelli e tratto da un celebre romanzo di Dostoewskij (info e biglietti al numero 0558720058 o scrivere una mail a biglietteria@tparte.it).

Nella giornata dell’8 marzo le iniziative partiranno dal Circolo Arci di Carcheri quando alle 17 saranno inaugurate panchine rosse contro la violenza sulle donne. In serata appuntamento, sempre al Teatro delle Arti, alle 20.45 con l’inaugurazione della mostra Veggieseno- Un abbraccio alla natura a cura dell’associazione Scie e alle 21 sarà presentato il progetto di prevenzione oncologica gratuita in collaborazione con Fondazione Ant, Comune di Lastra a Signa e di Signa, Sezione Soci Coop Le Signe e Farmapiana che prevede nelle giornate del 29 e 30 marzo l’ambulatorio mobile della Fondazione Ant Italia Onlus con visite gratuite per la prevenzione oncologica del tumore al seno per le donne sotto i 45 anni. Con gli interventi dell’assessore regionale alla protezione civile Monia Monni, del sindaco di Lastra a Signa Angela Bagni, del vicesindaco di Signa Marinella Fossi, della direttrice della struttura complessa attività consultoriali della Usl Toscana Centro Valeria Dubini, della referente di Fondazione Ant Consuelo Trinci e della dottoressa Anna Di Natale, coordinatrice dell’Aft Le Signe. A seguire proiezione del film Allacciate le cinture di Ferzan Ozpetec.

Il 9 marzo alle 16.30 in piazza del Comune inaugurazione del progetto MotivArte – l’arte scende in strada- per creare una rivoluzione gentile per le strade della città mentre alle 17 all’Antico Spedale di Sant’Antonio sarà presentata l’iniziativa Storie di Donne Scucite a cura della Del Vecchia Spa, dedicato a tutte le donne che sono cadute e che si sono rialzate, che hanno fatto del cucito la loro professione, la loro cura oppure semplicemente la loro passione. L’evento prevede una mostra fotografica, di illustrazioni e di realizzazioni creative e laboratori gratuiti per realizzare un ricamo a mano libera interamente a macchina con l’azienda Del Vecchia (sabato 12 marzo ore 10.30-12 max 8 partecipanti e 15.30-17 max 8 partecipanti- per prenotazioni contattare il numero 0558743281). All’iniziativa interverranno l’assessore regionale alle pari opportunità Alessandra Nardini, il sindaco Angela Bagni, Enrica Mannari illustratrice e ideatrice del progetto MotivArte e Valentina Rossi coordinatrice marketing della Del Vecchia Group Spa e con la partecipazione degli studenti dell’Its Mita.

“Quest’anno abbiamo elaborato un programma davvero ricco – ha spiegato il sindaco Angela Bagni-: si parlerà di prevenzione e di salute, di come sviluppare la propria creatività e di come mettersi in gioco. Con il progetto MotivArte vogliamo colorare la città e far arrivare messaggi positivi a tutte le nostre cittadine e non solo. Il Comune di Lastra a Signa grazie a questo programma e a tutti i progetti che mette in campo, si dimostra ancora una volta a fianco delle donne”.

Il programma prosegue il 12 marzo con la tradizionale Camminata Rosa in collaborazione tra i Comuni di Signa e Lastra con partenza alle 14.30 dalla Ditta Frosini in via G. Amendola n. 37 (Signa) prosecuzione lungo il fiume Arno e arrivo a Lastra a Signa – Antico Spedale di Sant’Antonio.

Il 16 marzo alle 17.30 alla biblioteca comunale Circolo di lettura, gli appuntamenti per condividere idee ed emozioni sui libri che in occasione del mese di marzo si concentrerà su Marìa di Nadia Fusini.

Il 19 marzo si svolgerà la Pedalata rosa con la UISP dal centro storico Lastra a Signa fino a Firenze (iscrizione gratuita ed aperta a tutti ed è possibile partecipare con una qualsiasi bicicletta. Tutte le informazioni su https://www.lalastrenseciclostorica.it o scrivere a gruppostoricotreemme@gmail.com).

Vedi il programma dell’evento (clicca sull’immagine per ingrandire)

Marzo Donna a Lastra a Signa (FI)programma
Marzo Donna a Lastra a Signa (FI)programma

Comune di lastra a Signa ->

 

Data

Mar 01 - 30 2022
Evento Passato

Ora

Tutto il Giorno

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Regione

Toscana

Luogo

Lastra a Signa
Firenze (FI)
QR Code