Home Eventi Eventi Sportivi FVG in movimento. 10mila passi di Salute a Zoppola (PN)
FVG in movimento. 10mila passi di Salute a Zoppola (PN)

FVG in movimento. 10mila passi di Salute a Zoppola (PN)

FVG in movimento. 10mila passi di Salute

Domenica 13 Marzo 2022
Zoppola (PN)
FVG in movimento. 10mila passi di Salute a Zoppola (PN) locandina
FVG in movimento. 10mila passi di Salute a Zoppola (PN) locandina

FVG in movimento. 10mila passi di Salute a Zoppola (PN) Il Comune di Zoppola in collaborazione con FederSanità ANCI FVG – nell’ambito del progetto FVG IN MOVIMENTO. 10milla passi di Salute “Il percorso tra castelli e risorgive” a Zoppola Organizza I° MARCIA NON COMPETITIVA “10MILA PASSI DI SALUTE” domenica 13 marzo 2022, ore 10.45 partenza via L. da Vinci (Biblioteca comunale)

Programma:

10.00  Saluti 
Francesca Papais, Sindaco di Zoppola
Lucio Bomben, Dipartimento Prevenzione ASFO – Azienda sanitaria Friuli  Occidentale
Giuseppe Napoli, Presidente di Federsanità ANCI FVG
Dorino Favot, Presidente ANCI FVG 

10.15 Presentazione progetto “FVG IN MOVIMENTO. 10.000 passi di Salute”
Luana Sandrin, Direzione  centrale Salute Regione Friuli Venezia Giulia
Tiziana Del Fabbro, Segretaria regionale Federsanità ANCI FVG
Laura Pagani, Dipartimento Scienze Economiche Statistiche, Università di Udine
Alessia Del Bianco Rizzardo, Area Cultura PromoTurismo FVG 

10.45 Partenza Marcia non competitiva “10mila Passi di Salute”.
A tutti i partecipanti sarà consegnato un fiocco giallo a ricordo per la festa della donna

Per informazioni e prenotazioni:

Ufficio Cultura del Comune di Zoppola
e.mail: eventi@comune.zoppola.pn.it
tel. 0434.577526

Biblioteca comunale
e.mail: biblioteca@comune.zoppola.pn.it
tel. 0434.979947

Evento organizzato nel rispetto delle norme di sicurezza per il contenimento del Covid-19.

Zoppola terra di castelli e di risorgive, propone un percorso ad anello della lunghezza totale di circa 4.200 m., che consente a chi per la prima volta viene nel territorio di prendere confidenza con questi due aspetti del territorio. Adatto a tutti, questo percorso parte da uno dei punti vitali di Zoppola e, da subito, lascia alle spalle le abitazioni per immergersi in uno scenario ricco di verde e di azzurro che cambia velocemente fino a costeggiare due “giovani boschi” per proseguire poi fino a rientrare nella viabilità principale e nel centro. Il percorso, fruibile durante tutti i periodi dell’anno, è pianeggiante, con dislivelli minimi.

La partenza e l’arrivo del circuito sono in Via Leonardo da Vinci, uno dei centri della vita sociale e culturale di Zoppola che accoglie da un lato l’Auditorium comunale e, dall’altro il Centro Diurno, il Centro giovani e la Biblioteca, recentemente rinnovata. Un’area ricca, anche di verde e di alte piante, che ben accoglie chiunque sosta nelle vicinanze.

Lasciati alle spalle i citati edifici, si attraversa la provinciale e dopo poche centinaia di metri il percorso offre subito un assaggio della sua peculiarità, lasciando intravedere il letto della roggia Fiumetto le cui insenature costeggiano il sentiero, accompagnandoci per un bel tratto. Proseguendo si incrociano campi e ci si immerge nel pieno delle grandi coltivazioni territoriali. Da qui, sullo sfondo, nelle giornate limpide e terse, si possono vedere chiaramente le montagne pordenonesi tra le quali svetta il Monte Cavallo, quasi perennemente innevato. All’incrocio girando prima a destra e poi a sinistra si fa la conoscenza di un’altra tipo di vegetazione, più rustica, che costeggia il ruscello; subito si scorgono sulla sinistra due giovani piantagioni di pioppo che invogliano ad una breve sosta, ideale per ascoltare i concerti degli uccelli e altri piccoli animali qui presenti.

Proseguendo si incontra la viabilità principale di Zoppola con i rumori tipici dell’urbanizzazione, ma la bella pista ciclabile ci consente di proseguire in sicurezza per circa 1,5 Km. Prima di entrare in paese, all’incrocio si tiene la destra e, fiancheggiando il cimitero, si torna sulla provinciale che ci riporta al punto di partenza. Poco prima di girare a destra, guardando con attenzione, è possibile vedere il profilo dell’altro simbolo di Zoppola, il Castello, eretto nel secolo XI come roccaforte difensiva alle porte di Portus Naonis, ricco di affreschi e un affascinante cortile interno, ma questo è un altro percorso.

Comune di Zoppola ->

Data

Mar 13 2022
Evento Passato

Ora

10:00 - 13:00

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Regione

Friuli-Venezia Giulia

Luogo

Zoppola
Pordenone (PN)
Categoria
QR Code